• Popular
  • Comments
  • Tag

Facebook

Calendar

« May 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      

Popolari

Categorie

Incredibile prestazione del nostro Pietro "Peter" Licciardi al torneo ITF di CIttà di Casale.

Ha sconfitto la testa di serie n.1, il 262 ATP Matteo Viola, lui che è 673esimo nel ranking mondiale.

Un netto 61 64, risultato a dir poco STRAORDINARIO.

Grande Peter!

Non si stanca mai di vincere il nostro grandissimo Giulio Terrosi.

Stavolta è re di Siena, e si è meritato la premiazione con una regina. 

Ha sconfitto, in finale del torneo U16, Riccardo Vegni, 3.4 del TC Prato, col punteggio di 60 61.

Notizie fresche e promettenti per il nostro TC, anche in vista della Serie A2: Marco Miceli, classe 1998, è arrivato al Foro Italico dopo aver sconfitto, nelle prequalificazioni degli internazionali BNL, il 323 ATP Federico Gaio.

Un grosso in bocca al lupo per questa avventura, Marco! 

Potete ascoltare le sue parole ai microfoni di Tennispress seguendo il link qui accanto --> https://www.youtube.com/watch?v=P4vmChblgIk&feature=youtu.be)

Non accenna a fermarsi il nostro talentuoso movimento giovanile, che in questi giorni di festa ha dimostrato ancora una volta di essere tra i più preparati della zona, dopo aver collezionato tanti importanti successi.

Il nostro Lucio Cortonesi ha conquistato il torneo U10 di Siena, che ha visto arrivare fino alla semifinale anche Tommaso Palmerini e Ettorino Mencarelli, in una sorta di tabellone quasi completamente sinalunghese.

Inoltre, le più sentite congratulazioni vanno alle nostre squadre che si sono qualificate come prime nel tabellone regionale:

- U10 mista: Cortonesi, Palmerini, Pecce e Nai, (in foto con la nostra super Alessandra De Amelio)

- U12 maschile: Mencarelli e Bassini, minuscoli ma vispi (in foto)

- U16 maschile: Malfetti, Terrosi, Bambini, Coleschi

Sempre più orgogliosi di tutti voi, e ovviamente di tutti gli altri che non sono stati citati ma che stanno comunque portando avanti con voglia, grinta e determinazione il nome del nostro TC!

 

Grande week-End per le squadre del TC Sinalunga. 

Nel settore giovanile la squadra Under 16 composta da Giulio Terrosi, Amedeo Malfetti, Rafael Coleschi e Nicola Bambini ha vinto contro il CT Siena posizionandosi nettamente prima nel proprio girone Regionale, a punteggio pieno. Stesso risultato per la squadra U12, composta da Lorenzo Bassini ed Ettore Mencareli, vittoriosa con il TC Castiglion Fiorentino e ancora imbattuta nel proprio girone. Bellissima e combattuta la vittoria dei giovanissimi U10 sul CT Limonaia di Firenze: Tommaso Palmerini, Lucio Cortonesi, Amanda Nai e Alessandro Pecce sono riusciti ad espugnare il campo fiorentino ed anche loro a punteggio pieno si sono portati al primo posto del proprio girone.

Come se non bastasse, la squadra di serie C ha trionfato contro il TC Etruria Prato per 5-1 dominando il proprio girone e qualificandosi per il play-off. Quello che impressiona è che la squadra di Serie C ha quasi sempre messo in campo i giovani del circolo Alessandro Busini, Matteo Gigante, Gilberto Parbuono, Alessandro Mangiavacchi e gli altri U16, mentre solo saltuariamente i giocatori forti e i maestri del Tc Sinalunga sono scesi in campo per dare una mano ai loro allievi.

Anche la D1 Femminile ha vinto 3-0 contro il CT la Pinetina, con le affermazioni di Alessandra Ronconi e la sempreverde Sandra DeAmelio.

Tutti questi successi, ottenuti quasi esclusivamente con i giovani del vivaio, dimostrano per l’ennesima volta il grande lavoro dello staff tecnico del TC Sinalunga, composto dai Maestri Diego Alvarez, Giovanni Galuppo, Sandra DeAmelio e Alessandro La Cognata. Un team giovane e motivato, che sta facendo crescere esponenzialmente il livello tennistico del circolo.

 

Continuano ad affermarsi i nostri "ragazzi terribili", mantenendo altissimo l'onore del TC che da sempre si è impegnato per valorizzare i giovani.

Alessandro Mangiavacchi, dopo la vittoria nella tappa di Castiglion Fiorentino del CVA, si è ripetuto ad Arezzo, dove ha incontrato avversari di categoria superiore tra cui Nafissi, sconfitto in finale con il punteggio di 6-7/6-4/6-2. Oltre i soliti Busini, Terrosi e Malfetti, dei quali abbiamo più volte raccontato le gesta, i complimenti vanno di diritto anche a Matteo Gigante, vincitore dell'Open al circolo New Penta di Roma, e a Marcello Serafini, che ha raggiunto le semifinali dell'ITF Junior in Kenya.

Proud of you, guys!

Complimenti a tutti i ragazzi del circuito promozionale FIT...soprattutto ai qualificati al Master Regionale!

Alessandro Pacelli, Aurilio Giorgia, Tremori Matteo, Pierini Ettore, Marchi Sara, Goracci Elena e Merzetti Lavinia...grandi ragazzi!

Il TC Sinalunga è felice di augurarvi una buona Pasqua!

Cosa avete trovato nell'uovo di cioccolata? Il nostro Lucio Cortonesi una bella finale nel torneo U10 presso il TC La Limonaia di Firenze.

Complimenti!

Pronti, carichi, insomma in pieno stile TC Sinalunga, ci stiamo preparando ad affrontare la nuova stagione, che sarà ricca di novità e - speriamo - di grandi successi!

Iniziamo questo nuovo cammino con la certezza della Serie A2 maschile, che verrà giocata nello stesso periodo temporale dell'A1 a dimostrazione della grande importanza detenuta dal torneo cadetto. La politica "pro-vivaio" portata avanti negli ultimi anni dal presidente Marzio Bernardini e dai suoi collaboratori ha prevalso nuovamente nel processo di ringiovanimento della rosa; così, ad affiancare i quindicenni Giulio Terrosi e Amedeo Malfetti ci saranno quest'anno i forti sedicenni Marcello Serafini, Matteo Gigante e l'italo-danese di origine sinalunghese Richard Biagiotti, tutti impegnati e vincenti anche in campo internazionale. Marco Miceli invece, 989 ATP 2017, classe '98, non farà parte dei vivaisti ma si aggiungerà comunque ai veterani sinalunghesi, i nostri Pietro Licciardi, Giovanni Galuppo ed Alessandro Busini.

Una squadra giovane, come abbiamo detto, se si pensa anche che l'età media è di circa 19 anni, ma non per questo sprovveduta: potremo contare nuovamente sulle prestazioni degli stranieri Kamil Majchrzak e Jozef Kovalik, rispettivamente 221 e 141 ATP, oltre che sul nuovo acquisto belga Yannick Mertens, attualmente 326 ATP e best 179 ATP, vincitore di 25 trofei ITF nel singolo e 12 nel doppio. Il capitano della squadra, Diego Alvarez, avrà a che fare con un enorme quantitativo di talento, lungo tutta la stagione.

 

Yannick Mertens, nuovo acquisto del TC Sinalunga

 

Ovviamente non esiste solo la Serie A2 maschile, fiore all'occhiello del nostro piccolo ma orgoglioso circolo. Alcuni dei ragazzi citati in precedenza prenderanno parte anche alla squadra che disputerà il campionato di Serie C, capitanata da Alessandro La Cognata e infoltita da Gilberto Parbuono e dalla new-entry Alessandro Mangiavacchi, coetaneo dei giovani Giulio e Amedeo.

La Serie D1 parlerà femminile e vedrà scendere in campo per i nostri colori Sandra Deamelio, Alessandra Ronconi e Diana Vinerbi, aspettando il recupero della nostra Gaia Bandini colpita da un brutto infortunio che la terrà lontano dai campi ancora per un po'.

Infine, non per importanza ma solo per anzianità, faremo il tifo anche per le due squadre di D3 capitanate da Roberto Renzini e Andrea Mencarelli, oltre che per quella degli Over 50 rappresentata da Alessandro Sprugnoli.

Appuntamento alla prossima, con tante altre cose da raccontare a voi tifosi: il nostro TC Sinalunga si è piazzato intorno alla 40esima posizione assoluta per quanto riguarda il Trofeo FIT 2017, e stiamo lavorando tanto per scalare questa classifica che ci vede tra i top circoli d'Italia.

Dopo tante belle prestazioni, finalmente è arrivata la prima vittoria di questa stagione: contro il TC Palermo Due, con un risultato speculare rispetto a quello dell'andata. Un 4-2 con miglior coefficiente incontri vinti, che ci proietta sulle orme del TC Genova 1893, a quattro lunghezze di vantaggio. 

Dopo tre sconfitte arrivate per un soffio, questo risultato non può essere considerato una goccia in mezzo al mare: agevole il 62 60 a favore del maestro di casa Giovanni Galuppo contro il 2.7 Massimo Ienzi. Decisamente meno scontati i successi di Christian Perinti e Pietro Licciardi: il primo non ha lasciato scampo a Alberto Cammarata, confermando l’ottimo stato di forma di questo periodo; il ravennate Licciardi invece ha dovuto soffrire per quasi due ore per avere la meglio su Antonio Campo: un match che sembrava facilmente indirizzato dopo che i due contendenti si erano spartiti i primi due set, ma il palermitano è rimasto aggrappato nel punteggio nonostante lo svantaggio ad inizio del terzo parziale e si è arreso soltanto con il punteggio di 62 36 64. Ottima prova, nonostante la sconfitta, anche di Alessandro La Cognata, bravo a strappare un set al più quotato Francesco Palpacelli. 

Senza il loro numero 1 Marco Cecchinato, e sul punteggio di 1-3, Palermo non è riuscito nell'impresa: il doppio “forte” Licciardi/Perinti ha chiuso i conti in cinquantanove minuti contro Ienzi/Cammarata. Campo/Cammarata hanno conquistato, infine, il punto della bandiera al super tie-break contro Galuppo/La Cognata.

Page 1 of 17

Iscriviti

Iscriviti subito se vuoi ricevere le news e le offerte in anteprima. I tuoi dati sono riservati. Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Dove siamo

loading map...
Click item below to move to